Reportage

5 Novembre 2017 – Carbonifera (LI)

By  |  0 Commenti

La pazienza è la virtù dei forti… perchè ho iniziato il report così? Se avete 5 minuti ve lo racconto…

Siamo arrivati sullo spot, verso le 8.40 del mattino, alcuni amici erano già in acqua, l’onda era piccola, ma il vento side prometteva bene, abbiamo armato le 4.7 e ci siamo buttati; tempo di fare 6 bordi di numero, prendere 3 onde, ed un temporale zeppo di fulmini ha prima fatto crescere il vento fin sopra i 40knts, poi lo ha ucciso. Da quel momento ( 9.15 circa) è partito un tira e molla di groppi temporaleschi, scrosci di pioggia, GRANDINE, vento da ogni direzione, addirittura abbiamo visto formarsi una tromba marina… Non c’era verso di entrare in acqua e dopo le 11 eravamo rimasti solo io e Walter, al riparo dentro ad un capanno ad aspettare che l’ennesima cella temporalesca esaurisse la sua forza. Ci eravamo detti, passata questa o entra o ce ne andiamo… beh è entrato ! Subito bello forte, 4.7 piene a martello, vele sui 4.0/4.2 sarebbero state più indicate, ma avevamo gli occhi iniettati di sangue e veleno a causa dell’attesa ed abbiamo optato per reggere la sovraivelatura. Dopo un’oretta lo spot ha ricominciato a popolarsi, i local capitanati da Claudio Marzeddu sono rientrati in acqua ed il vento non è più calato, permettendoci 3 belle ore fuuuul power, una vera ricompensa per essere stati 7 ore in muta, la metà sotto la pioggia ad attendere…..

alla prossima !!!

Lorenzo Windcam